Tecnologia 4.0 e sostenibilità nel mercato immobiliare: l'ingresso dell'intelligenza artificiale nel processo edilizio

Call for speaker 2019
Damiano Di Ciaccio - Partner, Rilo Digital Planning srl

I parametri di sostenibilità sono ormai una realtà concreta e riconosciuta nell’intero mondo finanziario ed ancora più specificatamente nel settore immobiliare. Ciò sta portando ad una radicale evoluzione di tutto il mercato delle costruzioni, giungendo fino alla valutazione di portafogli immobiliari in termini di sostenibilità, come evidenziato nei report del GRESB.
A fronte del forte sviluppo tecnologico introdotto dall’industria 4.0, è chiaro come la rivoluzione digitale abbia coinvolto anche il settore edilizio. Quanto si vuole approfondire nel presente intervento, riguarda l’opportunità di mettere a sistema sostenibilità e digitale e la conseguente crescita esponenziale dei benefici economici, ambientali e sociali dettati dalla rivoluzione data centrica a cui stiamo partecipando. Dall’analisi di studi sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale all’interno del processo edilizio, si arriverà a presentare un’applicazione, svolta in collaborazione con il Dipartimento di Statistica de La Sapienza di Roma, di una rete neurale in grado di prevedere l’andamento di temperatura all’interno di un locale con un’ora in anticipo, per poi confrontare i dati di previsione con la realtà.