PROPTECH e CONTECH: INNOVARE CON LE STARTUP

27 GIUGNO | 11.00 - 12.30

Sebbene l’edilizia sia stata in passato caratterizzata da minimi investimenti in R&D e da  una conseguente lentezza e resistenza all’innovazione, l’arrivo di una nuova generazione di attori ha portato nuova vita nella catena del valore del mercato sotto forma di soluzioni tecnologiche, spesso dirompenti. Algoritmi che facilitano la progettazione digitale, nuovi robot per i cantieri, uso dell’intelligenza artificiale per aggiornare gli stati di avanzamento in cantiere, soluzioni di acquisto e vendita di immobili blockchain-based, diffusione di dispositivi IoT e uso di big data: sono solo alcuni dei fenomeni emergenti. In questi processi le startup rappresentano un importante motore di accelerazione dell’innovazione in grado di introdurre soluzioni dirompenti e non solo incrementali.
Il panel della sessione restituirà un quadro del panorama italiano delle startup per le costruzioni (Contech) e dell’immobiliare (Proptech) e del loro potenziale di innovazione attraverso un confronto con il panorama internazionale, una sintesi della prima analisi nazionale del tema e un pitch di presentazione di 4 startup selezionate. Una grande società del real estate italiano presenterà infine i risultati del loro sviluppo di property technologies.

RELATORI

  • Angelica Donati, CEO - Donati Immobiliare Group
  • Andrea Ciaramella, Professore Dipartimento di Architettura Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito - Politecnico di Milano
  • Giampaolo Corsini, CEO - Prelios Valuations and e-Services
  • Pitch di startup selezionate
    • William Maggio, Presidente -DoveVivo SpA
    • Lorenzo Pedotti, Concrete investing
    • Francesco Marcantoni, CEO - Livemote
    • Matteo Brucoli, Responsabile Immobiliare - IT Auction
    • Antonella Santoro, CEO - Nuvap
  • Modera: Francesca Bombelli, Responsabile Centro Studi - Sigest S.p.A.