IBRIDARE SPAZIO, SERVIZI E FUNZIONI

26 GIUGNO | 14.30 - 16.00

Le nuove modalità di abitare, lavorare, incontrarsi e fruire dei servizi si riflettono in un’evoluzione della città. In essa gli spazi, pubblici o privati, cominciano a rispondere in modo più flessibile e adattivo all’esigenza di ognuno di costruire il proprio palinsesto quotidiano. Questi spazi invitano le comunità ad essere maggiormente ricettive ed interagenti facilitando percorsi di costruzione del tessuto sociale e di  (ri)generazione e riqualificazione urbana.

La sessione presenterà una chiara descrizione di come sia possibile ibridare spazi e funzioni. Le best practice presentate e analizzate permetteranno di comprendere come l’ibridazione vada ben oltre l’ottimizzazione degli spazi, valorizzando progetti immobiliari e rendendo sostenibili esperienze di rigenerazione dal basso.

 

RELATORI

Introduce e modera

  • Giordana Ferri, Direttore Esecutivo - Fondazione Housing sociale

Discussant

  • Paola Del Monte, Chief Business Development Officer - CDP Investimenti Sgr
  • Flaviano Zandonai, Open innovation manager - Gruppo cooperativo Cgm

Best practice

  • Christiane Droste - UrbanPlus Droste&Partner
  • Andrea Balducci Caste, Associate - Zaha Hadid Architects
  • Fabio Carlozzo, Managing Director - Investire
  • Simone Mazzarelli, Fondatore ed AD di URBAN VALUE by Ninetynine