DIGITAL DESIGN

26 GIUGNO | 09.00 - 10.00

L’architettura viene progettata e costruita attraverso un processo sempre più digitale, nella quale assume una rilevanza crescente l’uso di algoritmi generativi, design computazionale, modellazione parametrica e big data.
Nonostante l’adozione di questi strumenti sia ancora limitata, le possibilità creative che generano nel futuro sono molteplici. La sessione vuole mettere a fuoco il ruolo e le possibilità di tali pratiche nel realizzare edifici più sostenibili interrogandosi sul loro apporto in merito alla qualità del progetto.

RELATORI

  • Matteo Noto, Head of DDLab - Lombardini 22
  • Fabrizio Bonatti, Co-fondatore - SUMs architects

Considerazioni introduttive e prospettive future a cura di:

  • Ingrid Paoletti, Professore associato - Politecnico di Milano
  • Massimiliano Nastri, Professore aggregato - Politecnico di Milano