Advisory Board & Area Expert

Ogni anno REbuild pone grande attenzione allo sviluppo degli argomenti di maggior rilievo ed attualità per il settore delle costruzioni, per innescare un confronto con la Community su nuovi modelli di edilizia future proof declinati in prospettive tecniche, economiche e sociali.

Per questo coinvolgiamo in un Advisory Board autorevoli esponenti del mondo delle costruzioni per un confronto aperto sui temi e sulle istanze alla base del programma e delle attività svolte durante l’anno. E per alcune sessioni ci avvaliamo del confronto con alcuni esperti di area con i quali strutturiamo nel merito i contenuti.

 

Advisory Board

Ogni membro dell’Advisory Board rappresenta un portatore di istanze e priorità del settore e di direzioni di innovazione portando la propria esperienza e la prospettiva della community di appartenenza per lo sviluppo dell’evento.

I membri dell’Advisory Board sono:

- Ezio Micelli, Coordinatore Advisory Board - REbuild Italia
- Giuliano Dall'O', Presidente - GBC Italia
- Daniele Levi Formiggini, Presidente - RICS
- Roberto Mangiavacchi, Vice Presidente Tecnologia e Innovazione - Assimpredil ANCE
- Silvia Rovere, Presidente - Assoimmobiliare
- Sergio Urbani, Direttore Generale - Fondazione Cariplo
- Stefano Venturi, Vicepresidente - Assolombarda

Scopri tutti i profili.

Area Expert

Figura chiave per declinare la vision internazionale nel panorama italiano e collaborare agli sforzi di ricerca delle migliori best practice nazionali, l’Area Expert suggerisce approfondimenti per la costruzione dei panel e dei contenuti della convention.

Sono coinvolti nel 2019:

- Alberto Ballardini, Habitech
Furio Barzon, CEO - Green Prefab
- Marzia Bolpagni, Building Engineer, PhD / BIM Advisor - Mace
- Paola Del Monte, Chief Business Development Officer - CDP Investimenti Sgr
- Daniele Guglielmino, LEED for Cities Specialist - GBCI Europe
- Federica Saccani, Executive Director, Building Consultancy & Sustainability - CBRE Italia

 

Scopri tutti i profili.

Technical Partner

HABITECH - DISTRETTO TECNOLOGICO TRENTINO

Habitech è il polo di eccellenza nazionale per l’innovazione in edilizia. Ha introdotto in Italia lo standard di certificazione LEED ed è Socio Fondatore del Green Building Council Italia. Habitech è una realtà composta da circa 300 associati tra aziende e centri di ricerca, per un totale di 8.000 dipendenti ed un volume d’affari di circa 1 miliardo di euro. Habitech offre consulenza per l’edilizia innovativa con un pacchetto di servizi che include anche le certificazioni BREEAM e LEED. Habitech supporta tutti i percorsi di certificazione LEED e ne vanta la più ampia quota di mercato sul territorio nazionale, dove segue le principali operazioni immobiliari. Habitech promuove e coordina processi innovativi di efficientamento energetico di singoli edifici o territori. Affianca grandi gruppi, fondi di investimento e operatori del real estate, studi di progettazione e team del facility nell’inserire in modo efficace e profittevole l’innovazione nei processi di progettazione, realizzazione e gestione degli edifici e grandi patrimoni immobiliari.

Scientific Partner

EURAC RESEARCH

Circa 400 ricercatori lavorano a questioni che riguardano da vicino la vita delle persone: ecco cosa accade negli uffici e nei laboratori di Eurac Research, centro di ricerca privato fondato nel 1992 a Bolzano. I temi di ricerca prendono spunto da questioni rilevanti a livello locale, per poi spostarsi su un piano globale. L’obiettivo degli studi è contribuire a una società sana, a regioni dove vale la pena vivere e gestire al meglio la diversità sociale, culturale ed ecologica. All’interno di Eurac Research, l’Istituto per le energie rinnovabili studia le tecnologie per produrre e gestire l’energia a diversi livelli: dalle applicazioni industriali all’integrazione negli edifici, dalla definizione del bilancio energetico di un singolo edificio a quella di un piano energetico di un intero quartiere o di una città. La ricerca dell'Istituto si focalizza in cinque ambiti distinti: sistemi di riscaldamento e raffrescamento sostenibile, sistemi fotovoltaici, efficienza energetica degli edifici, risanamento energetico degli edifici storici, sistemi energetici urbani e regionali.