Proptech: quale impatto sullo sviluppo delle città?

News

Il proptech e in generale lo sviluppo delle nuove tecnologie digitali stanno impattando in modo significativo sul real estate italiano, come ci racconta in questa intervista Silvia Rovere, presidente di Assoimmobiliare.

Ascoltala

Un impatto che si moltiplica e si manifesta nei processi di rigenerazione delle città, come conferma Carlo Castelli, Head of Cities Solutions di Jacobs Built Environment. “L’uso del Big Data è fondamentale perché le diverse visioni, tra pubblico e privato, che si hanno della città vengano portate a compimento. E’ quello che abbiamo fatto ad Edimburgo, partendo proprio dalla visione che la città stessa ha di sé per il 2050: abbiamo ricevuto più di 400 layer di informazioni, essenziali per cogliere dove gli interventi erano ritenuti più urgenti e più utili”. In questa nuova “era urbana”, come la definisce Castelli, l’Italia può giocarsi a pieno titolo la partita. Ascolta l’intervista.