1° Corso di Formazione per Progettare Offsite

News

L’edilizia industrializzata, caratterizzata da una strategia integrata di pianificazione e ottimizzazione della catena di produzione, è una soluzione capace di rilanciare il mercato italiano delle costruzioni. Un passo che richiede un cambio radicale in tutta la filiera, l’adozione di nuove tecnologie, del digitale, di nuove modalità lavorative e l’acquisizione di nuove competenze professionali.

Per aiutare questo passaggio e favorire la trasmissione delle competenze, REbuild ha organizzato il primo Corso di Formazione per progettare edilizia 4.0 sia sul nuovo che sul costruito.

Nella prima giornata, dopo un breve excursus sullo stato dell’arte, sono state illustrate le nuove prospettive aperte dall’industrializzazione e dai Metodi Moderni di Costruzione (già realtà a livello internazionale). L’edilizia offsite sposta in fabbrica buona parte delle lavorazioni, che oggi avvengono in cantiere, incidendo significativamente su tempi, costi e sprechi, garantendo ai dipendenti un ambiente lavorativo più sano ed al cliente finale qualità nel risultato. Una qualità che incorpora bellezza, non sacrificata dall’industrializzazione del processo.  

Un cambiamento di paradigma per l’edilizia che viene abilitato dalle nuove tecnologie, prima tra tutte il BIM, a disposizione dei progettisti.

Nella seconda giornata, mercoledì 14 novembre, sempre a Brescia, i partecipanti si misureranno con un Modular Hackathon progettando con SketchUp, applicazione free di computer grafica per la modellazione 3D, un modello di edificio. I risultati saranno valutati e discussi con esperti del settore e con professionisti che già lavorano offsite.