REbuild 25+26|06 Riva del Garda 06|10 Milano

 

Riqualificazione e gestione sostenibile patrimoni immobiliari

+ REBUILD

 

LA NUOVA MANIFATTURA IMMOBILIARE

Nelle tre edizioni precedenti REbuild ha posto la riqualificazione e la gestione sostenibile dei patrimoni immobiliari all'attenzione degli attori chiave del settore.

In questi anni non è solo cambiato radicalmente il quadro tecnologico di diversi settori, compreso quello delle costruzioni, ma sono mutati i fondamentali del nostro sistema economico e demografico che definiscono un contesto di non-crescita economica e demografica e di piccoli incrementi di produttività: fattori che impongono al settore immobiliare di ricercare nuovi modelli ed approcci.

Come abbiamo visto negli scorsi appuntamenti rivani, l'edilizia non solo necessita di reinventarsi e riorganizzarsi attorno al nuovo mercato della riqualificazione ambendo a risultati radicali (deep retrofit); l'edizione di REbuild 2015 metterà a fuoco una nuova sfida dell'immobiliare, quella che riteniamo essere l’alba di un nuovo paradigma del settore in un nuovo contesto paese: l'industrializzazione della riqualificazione.

L’Inghilterra e la Germania per raggiungere gli obiettivi che si sono dati al 2050 hanno programmi di retrofit impressionanti, che prevedono tassi superiori ad 1 abitazione ristrutturata al minuto da qui al 2050. Sono già stati sviluppati e testati approcci industriali capaci di abbattere radicalmente costi e tempi della riqualificazione aumentando contemporaneamente i risultati prestazionali. Tecnologie ed approcci capaci di far tornare i conti economici che oggi non stanno in piedi.

Metteremo a fuoco i tratti fondamentali di questo passaggio, in modo da comprendere le implicazioni e le opportunità per le aziende ed i professionisti del settore. In particolare:

  • analizzeremo i migliori esempi italiani ed europei di approcci industriali su larga scala comprendendone la redditività, i rischi ed i fattori chiave di successo dal punto di vista tecnico e delle competenze;
  • capiremo operativamente come si fa una riqualificazione radicale - deep retrofit - con casi concreti, numeri e progetti alla mano in modo da chiarire cosa cambia per ogni figura ed azienda coinvolta nel processo;
  • il premio REbuild ci porterà a conoscere lo stato dell'arte nella riqualificazione del nostro Paese attraverso i migliori casi ed i loro reali risultati tecnici, economici e finanziari;
  • analizzeremo le ragioni del performance gap, la distanza tra prestazioni previste e reali nelle riqualificazioni, e vedremo tecnicamente come ridurlo;
  • comprenderemo il ruolo e le modalità con cui i dati possono migliorare le prestazioni energetiche ed economiche di un portafoglio immobiliare;
  • saremo sorpresi dal valore che una nuova estetica del riuso e innovativi servizi alla persona possono apportare all’immobiliare.

Sarà un'edizione speciale in cui analizzeremo innovative soluzioni tecniche, finanziarie ed organizzative capaci di creare nuovo sviluppo, una nuova ricchezza economica, sociale ed ambientale.

E per questo REbuild 2015 si svolgerà in due momenti:

  • un think-tank il 25 e 26 Giugno a Riva del Garda con i massimi esperti internazionali del settore in cui approfondire, incontrare, sviluppare idee ed opportunità concrete;
  • un esclusivo appuntamento autunnale il 6 ottobre presso l'UniCredit Pavilion a Milano nel quale sintetizzeremo i messaggi emergenti per presentarli e commentarli con i vertici delle nostre aziende, associazioni ed istituzioni.

Sarà un anno importante, che segnerà un cambio di passo per REbuild e per il settore tutto.

Dai un taglio ai soliti convegni: vieni a REbuild e costruisci il tuo futuro.

 

 

vedi tutto
 

+ VIDEO

 
 


 

 

SEGUICI
   
 
 
 
 

NEWS

10.04.2015
RIQUALIFICAZIONE EDILIZIA IN ITALIA: INVESTIMENTI PER 40 MILIARDI IN 6 ANNI
 
Nel mirino il rinnovamento energetico di interi condomini e grandi edifici pubblici. Secondo Green Building Council Italia e Legambiente, è necessario adottare nuove misure per facilitare gli investimenti, assegnando alla certificazione un ruolo di primo piano.
 

dettagli
 
 
07.04.2015
PREZZI DELLE CASE IN CALO DEL 4,2% NEL 2014
 
Nel 2014 è continuata la discesa del valore delle case, anche se a ritmi inferiori rispetto al 2013.
 

dettagli
 
 
22.03.2015
MIORIN:"IL TRENTINO MODELLO DELL'IMMOBILIARE DEL FUTURO"
 
Serve creare le condizioni di mercato, non un intervento della Provincia. La proposta: guardare al 2050, quando in Europa le emissioni dovranno essere ridotte dell'80%. Germania e Inghilterra stanno già pianificando.
 

dettagli
 
 
18.03.2015
MADE expo 2015 RIQUALIFICARE IL COSTRUITO PER COSTRUIRE IL FUTURO
 
Riuso ed efficienza energetica per una rigenerazione urbana sostenibile. Thomas Miorin Direttore Habitech interviene a MADE expo 2015
 

dettagli